Il papà in Toscana – Festa del papà in agriturismo in Toscana

Festa del papà 2010 in Agriturismo in Toscana

Offerte speciali per la festa del papà in agriturismo Villa Centopino in Toscana (19 marzo 2010): solo 120 euro a notte per 4 persone e puoi prenotare la villa indicata in alto delle pagine di questo blog,  verifica maggiori informazioni o prenota l’ agriturismo in Toscana .

Soggiorno in Toscana per la festa del babbo 2009

Soggiorno in Toscana per la festa del babbo 2009

Festa del papà o festa del babbo 2010 in Toscana

In Toscana al posto della parola papà molto spesso viene utilizzato il sinonimo babbo. La parola babbo è una parola molto più “affettuosa”. Per questo la festa del papà diventa la festa del babbo. “La festa del papà” ricorre con la festa di San Giuseppe ed in Toscana come nelle altre Regioni italiane viene festeggiata ricordando quanto sia importante la figura del padre. Secondo la letteratura italiana padre deriva da “patre” cioè l’uomo che ha generato dei figli, così considerato rispetto agli stessi: essere, diventare padre, dare un figlio ad un uomo (detto di una donna). Molti detti derivano infatti dalla parola “padre”: di padre in figlio che significa di generazione in generazione, crescere con amore paterno, padre putativo detto di chi è ritenuto padre di qualcuno senza in realtà esserlo. Spesso viene utilizzato anche per indicare una certa categoria di persone: padre spirituale è in realtà un sacerdote, i padri della chiesa sono stati gli scrittori cristiani dei primi secoli in possesso di particolari requisiti di ortodossia e santità di vita. il padre della patria è invece colui che in caso di pericolo della patria si è sacrificato per salvarla (oggi non più usato). Il padre eterno o celeste indica invece nel cristianesimo la prima persona della Trinità chiamato anche procreatore o Dio padre.

Vacanza in villa in Toscana per la festa del Papà

Da qui è possibile prenotare la villa in Toscana per la festa del papà. E’ giusto che anche il papà dedichi almeno quaesta giornata a se stesso, rilassandosi nella campagna Toscana lontano dal lavoro e dallo stress. Una villa immersa nel verde può essere un ottimo regalo per ringraziare vostro padre dei sacrifici fatti durante tutta la sua vita. Maggiori informazioni sulla vacanza nella Toscana.

Festa del papà in Toscana sfruttando lofferta del 19 marzo 2009

Festa del papà in Toscana sfruttando l'offerta del 19 marzo 2009

Perchè anche la Toscana festeggia il papà in questo giorno

E’ giusto ricordare la storia della festa del papà, ma credo che ciò che ci sia di importante non è tanto il 19 marzo di ciascun anno, bensì il fatto che per almeno 24 ore ogni figlio possa fermarsi a meditare su quanto il proprio padre abbia fatto e stia ancora facendo per lui. Il sacrificio è qualcosa di naturale, ci è stato tramandato nel dna, anche gli animali lottano per difendere i propri cuccioli. Gli uomini a differenza degli altri animali, hanno un cervello più evoluto ( o almeno dovrebbero averlo) e possono quindi essere riconoscenti verso il loro babbo. Questo ringraziamento non deve però fermarsi ad un solo giorno all’anno, è importante che l’amore e la gratitudine venga dimostrata giorno per giorno anche in piccoli gesti. Filastrocche e regali per questa festa.

Ingresso alla villa in Toscana: agriturismo Centopino

Ingresso alla villa in Toscana: agriturismo Centopino

Questa voce è stata pubblicata in feste-in-toscana e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento