Toscana banda larga – wifi negli agriturismi della Toscana

Il turista pretende la banda larga negli agriturismi

Turista richiede Agriturismo in Toscana sia con piscina che con connessione internet

Turista richiede Agriturismo in Toscana sia con piscina che con connessione internet

[WI-FI TOSCANA] C’è sempre più richiesta di una connessione sufficientemente veloce da parte del turista che viene in visita negli AGRITURISMI della TOSCANA. Gran parte degli agriturismi , generalmente quelli con maggior privacy e relax, che sono situati lontano dai centri abitati, non sono coperti dalla banda larga tradizionale.  La ricerca dell’ agriturismo con connessione internet ha portato il titolare alla ricerca di un’altra strada. Oggi le alternative valide all’ adsl sono sotanzialmente: UMTS e WIFI.

Perchè scegliere il wifi per navigare in agriturismo in Toscana

La regione Toscana per gli agriturismi preferisce il Wifi

La regione Toscana per gli agriturismi preferisce il Wifi

I maggiori operatori umts in Italia, sia Tim che Wind che Tre non hanno una tariffa flat, questo comporta spesso grandi spese per coloro che non utilizzano la connessione umts in determinate fascie orarie. L’ alternativa più gettonata dagli agriturismi diventa quindi il wifi.

Il Wifi arriva anche negli agriturismi di Montecastelli Pisano grazie a “Rete Noi”

[WI-FI in AGRITURISMO] Ormai in Toscana stà prendendo sempre più piede la società Rete Noi Volterra Wifi, specialmente nei territori del pisano. “Rete Noi”, nata con l’idea di coprire poche utenze, si è poi rilevata una grande opportunità, con il suo wifi ha infatti coperto gra parte dei paesi della Val di Cecina, tra cui: Castelnuovo di Val di Cecina, Montecerboli, Sasso Pisano, Volterra e Montecastelli Pisano. A differenza dei grandi operatori, il principio su cui si basa la copertura da parte di rete noi è molto semplice: sfruttare la banda offerta su linee tradizionali in paese dove è già presente l’ ADSL e trasportarla attraverso antenne paraboliche laddove la copertura da parte di Telecom Italia tardi ad arrivare. Sfruttando infatti un semplice un peer to peer sarebbe possibile con bassi costi coprire tutta l’ Italia. Oggi un’agriturismo che si trova per esempio a Montecastelli Pisano può attivare  il wifi chiamando Rete Noi ed installando un’antenna di piccole dimensioni sul proprio tetto direzionata verso un’altra antenna situata nei pressi del bivio di Montecastelli. Ogni antenna a sua volta una sorta di porta virtuale di accesso e permette ad altri utenti di agganciarzi alla rete tramite qualsiasi antennina wifi dislocata sul territorio toscano. Prezzo: 10 euro/mese.

Wifi in agriturismo grazie alla LIBERALIZZAZIONE DEL WIFI

Indica un punto di accesso wifi libero per navigare gratiutamente

Indica un punto di accesso wifi libero per navigare gratiutamente

Vi starete chiedendo: ma se è tutto così semplice come indicato sopra, perchè allora il progetto non è stato ralizzato prima? La risposta è tanto banale quanto assurda: perchè siamo in Italia. Le leggi italiane a differenza di quelle di altri stati europei non permettevano al privato di trasportare il segnale wifi attraverso il suolo pubblico o privato senza chiedere permessi molto restrittivi e pagare ingenti somme di denaro. In pratica solo i grandi operatori, che si possono contare sulla punta di una mano, avevano la possibilità di fare questo. Piano piano con i tempi italiani, in seguito a varie liberalizzazioni si sono aggiunti altri operatori più piccoli a cui è risultato conveniente coprire determinate zone che poi erano le stesse già coperte dal servizio adsl, difficilmente l’operatore trovava la convenienza a coprire un piccolo paese sperduto di 100 abitanti. Oggi è finalmente possibile anche da parte del privato condividere la propria banda ad altri utenti tramite wifi purchè non ci sia scopo di lucro ( fortunatamente ). Da qui è possibile leggere il susseguirsi delle complicate normative sul wifi dal 2001 a fine 2008.

Fon entra negli agriturismi della Toscana e la regione Toscana offre il router fon in omaggio

Router fon in regalo dalla regione Toscana

Router fon in regalo dalla regione Toscana

Non risolve il problema di copertura ma è apprezzabile l’iniziativa della regione Toscana che decide di offrire un router fon alle aziende agrituristiche che decidano di mettere a disposizione per i propri clienti e per i passanti la propria connessione internet a banda larga.  Il progetto FON nasce in Spagna e si tratta della più grande comuniti wifi del mondo basata sullo sharing della propria connessione. In breve ogniuno condivide la sua banda agli altri grazie al wifi, in questo modo tutti possono, in qualunque posto, navigare gratuitamente su internet. Ovviamente questa iniziativa non piace molto ai vari operatori di telefonia.

Argomenti e definizioni utili

Prenota villa toscana: da qui è possibile prenotare una villa in Toscana con connessione internet, wifi: significa letteralmente Wireless Fidelity che indica reti che possono collegarsi a reti locali senza fili si basa sulle specifiche IEEE 802.11, umts: significa Universal Mobile Telecommunications System ed è una tecnologia di telefonia mobile di terza generazione che raggiunge in download 384 kb/s.  hsdpa : significa High Speed Downlink Packet Access è un protocollo che migliora le prestazioni dell’ umts base che può arrivare in download alla velocità di 14,4 Mbit/s.

Leggi anche sul portale “in-Toscana” banda larga per tutta la Toscana.

Cerca “wi-fi in Toscana“: con google , con ricerca.virgilio , con google.it .

Questa voce è stata pubblicata in wifi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento